• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

Melilla, città-barriera

Enclave spagnola che affaccia sul mare di Alboràn, in una punta della costa orientale del Marocco, Melilla ha una storia che parte da lontano. Colonia fenicia con il nome di Rusaddir e, dopo le guerre puniche, territorio di conquista per Romani e Cartaginesi, con la caduta dell’Impero Romano venne occupata dai Vandali, per poi passare […]

Read more

Intervista a Hassan Najmi

In occasione dell’uscita della raccolta In disparte e altre poesie, tradotta dall’arabo da Sana Darghmouni, l’autore, il poeta marocchino Hassan Najmi, risponde ad alcune domande. Le rive ci separano.Non capisco più questo oceano.Le parole non mi vengono più come prima.Come se la poesia avesse litigato con me. (Da “Sole spensierato”) Da dove nasce l’ispirazione principale […]

Read more

La poesia marocchina in Italia

In Marocco, e nel mondo arabo in generale, la poesia ha da sempre una posizione privilegiata tra le arti. I versi permettono infatti di esprimere appieno la musicalità della lingua araba contemporanea, che trae dal linguaggio del quotidiano e dalle lingue occidentali che hanno contribuito a quella che viene definita come la modernizzazione della poesia […]

Read more