• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.
Sale

15,20

La villa delle donne

In principio tutto sembra sorridere a Skandar Hayek, proprietario di una grande dimora alle porte di Beirut. Quando però lui e le altre figure maschili vengono a mancare, le donne della famiglia sono costrette a fare i conti con una società che sta rapidamente cambiando. La moglie Marie, l’assertiva figlia Karine e la sorella Mado saranno costrette ad affrontare i fantasmi del passato per superare le ostilità del presente. Attraverso lo sguardo e le parole di Noula, fedele custode e autista di famiglia, assistiamo al lento disfacimento degli Hayek, riflesso della profonda crisi delle strutture sociali libanesi che culminerà nella guerra civile che dagli anni Settanta insanguinerà il Paese.

In uscita il 23 giugno. Prenota ora la tua copia!

264 cm 12 x 17 2021
Share
Charif Majdalani nasce a Beirut nel 1960. Dopo gli studi in Lettere all’Università di Aix-en-Provence torna in Libano, dove diventa prima professore di Lettere e poi responsabile del dipartimento di Lettere francesi all’Université Saint-Joseph di Beirut. Dal 2012 è presidente della Maison internationale des écrivains a Beirut. Parallelamente alla sua attività di insegnante, scrive per giornali francesi e libanesi. Ha già pubblicato sette romanzi e un diario, tradotti in sei lingue.
Ilaria Sansone è nata a Potenza nel 1994 e insegna francese alla scuola secondaria. Ha scoperto l’opera di Charif Majdalani durante il suo Erasmus presso l’Università di Aix-Marseille. Si è laureata con lode in Linguistica e Traduzione all’Università di Pisa con la tesi dal titolo “Terra e memoria: l’autodeterminazione femminile durante la guerra civile libanese in Villa des femmes di Charif Majdalani”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.