• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

16,00

Case di sale

Alla vigilia del matrimonio della figlia, Salma legge il destino della ragazza nei fondi di una tazza di caffè. Vede per Alia e per i suoi figli un futuro instabile, segnato dalla perdita della casa e dall’incertezza. Pur scegliendo di tenere per sé la predizione, questa si avvererà quando la famiglia verrà sconvolta dallo scoppio della guerra dei sei giorni nel 1967.

 

Mezzo secolo di Storia provocherà lo sradicamento e la dispersione dei membri della famiglia Yacoub, tra Palestina, Kuwait, Giordania, Libano, fino all’Europa e gli Stati Uniti.

 

Seguendo le storie di quattro generazioni, questo romanzo lirico ed emotivamente travolgente ci interroga su che cosa si possa considerare casa: ciò che per tradizione ci è stato tramandato o quello che costruiamo nel nostro presente?

 

Romanzo vincitore del Dayton Literary Peace Prize e dell’Arab American Book Award.

 

Traduzione di Margaret Petrarca.

 

 

Leggi qui un estratto

 

 

Azzurra 421 cm 14 x 21 Dicembre 2023 979-12-80209-37-5 , , , ,
Share

Hala Alyan è una scrittrice e poeta palestinese americana. Le sue opere sono state pubblicate sul New Yorker, su Lit Hub, sul New York Times Book Review, su Guernica e dall’Academy of American Poets. Attualmente vive con il marito a Brooklyn, dove lavora come psicologa clinica. Case di sale è il suo romanzo d’esordio.

 

Margaret Petrarca ha tradotto classici e narrativa contemporanea dall’inglese e dal francese. Intraprende spesso viaggi di lunga durata nella regione mediorientale e del Nord Africa, di cui ha avuto modo di conoscere usi e costumi, e di cui sta studiando l’arabo moderno standard.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.