• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

Azzurra

Collana diretta da Barbara Sommovigo

Comitato scientifico: Mireia Estrada Gelabert, Francesca Manzari, Alexis Nuselovici (Nouss), Antonietta Sanna

Azzurra, come il cielo e il mare che si confondono all’orizzonte, è una collana che nasce per raccontare la migrazione, proponendosi di farlo in senso trasversale: i generi previsti al suo interno sono di varia natura e spaziano dalla poesia alla saggistica, includendo anche opere collettive “ibride”, composte da manifesti, poesie, racconti e monologhi.

Maïssa Bey, Dietro quei silenzi...

Traduzione di Barbara Sommovigo

Un viaggio in treno, di notte. Tre passeggeri: una donna algerina, un anziano francese e una ragazza bionda di nome Marie. Ognuno sprofonda nella sua solitudine, nel suo isolamento, fino a quando un incidente sul treno non farà iniziare una conversazione che durerà tutta la notte. (...)

Abdellatif Laâbi, Sul filo della speranza

Traduzione di Carolina Paolicchi

In risposta alla tragica situazione migratoria odierna, l'autore formula un'accesa denuncia della perdita di umanità e di sensibilità alla quale la nostra epoca sta andando incontro, e al contempo una dichiarazione d'amore e di speranza per l'Umanità che ancora resiste e si batte contro le ingiustizie e le disuguaglianze (...)

Al cuore della migrazione

Volume realizzato in collaborazione con SOS Méditerranée Italia

Raccoglie i contributi in poesia e prosa di scrittori del Mali e della Mauritania, del Marocco, dell'Algeria, e della Tunisia, ma anche italiani, belgi e palestinesi, come anche scrittori della "Francia metropolitana" che hanno donato la propria opera per questa causa comune.

Hassan Najmi, In disparte e altre poesie

Traduzione di Sana Darghmouni

In uscita a Giugno 2021

In disparte e altre poesie è una raccolta di componimenti scritti tra il 2002 e il 2006, accompagnati da alcune poesie inedite che si vanno ad aggiungere in questa edizione italiana.

Samir Toumi, Algeri, il grido

Traduzione di Giulia Beatrice Filpi

In uscita il 23 giugno 2021

Tra le strade di Algeri e le campagne cabile, tra i caffè di Tunisi e le spiagge di Capo Bon, il narratore esplora sé stesso alla ricerca della sua identità, delle sue parole, del suo grido. (...)

Charif Majdalani, La villa delle donne

Traduzione di Ilaria Sansone

In uscita il 23 giugno 2021

In principio tutto sembra sorridere a Skandar Hayek, proprietario di una grande dimora alle porte di Beirut. Quando però lui e le altre figure maschili vengono a mancare, le donne della famiglia sono costrette a fare i conti con una società che sta rapidamente cambiando. (...)