• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

Il Libano in cinque sensi

Per conoscere un Paese si ripercorre la sua storia, si studia il suo patrimonio culturale, si fa tappa nei suoi maggiori luoghi d’attrazione e si assaggia i suoi cibi tipici. Per conoscere il Libano, invece, questo non basta. Bisogna lasciarsi attraversare da quella melodia di sensazioni che solo una terra così eterogenea sa tramettere. Racchiusa […]

Read more

L’azulejo: una mattonella tra Mediterraneo e Atlantico

São ladrilhas da saudade / vestida de azul e branco. ‘Sono mattonelle di nostalgia / vestita di blu e di bianco’. È con questa delicatezza che il portoghese Ary do Santos apre il suo Fado dos Azulejos, condensando in una sola coppia di versi due pilastri della cultura lusitana, la saudade (banalmente tradotta con ‘nostalgia’) e […]

Read more

“Il racconto dei minori non accompagnati”, di Inua Ellams

Nato in Nigeria nel 1984, Inua Ellams è un poeta, drammaturgo, performer, graphic artist e designer di fama internazionale. È ambasciatore dell’associazione Ministry of Stories e ha pubblicato diversi libri di poesie. Le sue opere teatrali hanno avuto successo all’Edinburgh International Theatre Festival e al National Theatre di Londra. The Unaccompanied Minor’s Tale (Refugee Tales, […]

Read more

Tadmor, breve storia della città di Palmira

Tadmor, ovvero “palma”, è il nome aramaico della “Sposa del Deserto”, il suo calco greco è Palmira (Παλμύρα). La città si trova in una oasi a 240 km a nord-est di Damasco e 200 km a sud-ovest della città di Deir ez-Zor, sul fiume Eufrate. Per lungo tempo è stata un vitale centro carovaniero nel deserto siriaco, […]

Read more

“Il racconto del ricamatore”, di Patrick Gale

Il Racconto del Ricamatore è la traduzione di The Embroiderer’s Tale, tratto da Refugee Tales III (Comma Press, 2019) e scritto da Patrick Gale, prolifico autore britannico. Patrick presiede il North Cornwall Book Festival, patrocina il Penzance LitFest e dirige l’Endelienta e il Charles Causley Trust. Il racconto del ricamatoreE sì. Lo so che non […]

Read more

Algeria, 1957: la storia della coraggiosa Zuleikha

Non esiste epoca in cui non siano imperversate guerra tra i popoli e, è inutile dirlo, l’area del Mediterraneo non è stata risparmiata. In Africa, sono stati numerosi i conflitti rilevanti, ciascuno con il proprio carico di atrocità. La vita di Zuleikha Al-Shayeb è una testimonianza di queste barbarie, troppo spesso passate sotto silenzio.Nel 1954, […]

Read more

Zoulikha, la résistante

De tous temps les guerres entres les peuples ont fait rage et, bien évidemment, la zone méditerranéenne n’a pas été épargnée. En Afrique, plusieurs conflits majeurs ont fait rage, apportant chacun leurs lots d’atrocités, la vie de Zoulikha El Shayeb témoigne de ces actes barbares, trop souvent passés sous silence.En 1954, la France et l’Algérie […]

Read more

Intervista a Hassan Najmi

In occasione dell’uscita della raccolta In disparte e altre poesie, tradotta dall’arabo da Sana Darghmouni, l’autore, il poeta marocchino Hassan Najmi, risponde ad alcune domande. Le rive ci separano.Non capisco più questo oceano.Le parole non mi vengono più come prima.Come se la poesia avesse litigato con me. (Da “Sole spensierato”) Da dove nasce l’ispirazione principale […]

Read more

“Il Racconto del Migrante”, di Dragan Todorovic

Il Racconto del Migrante è la traduzione di The Migrant’s Tale, tratto da Refugee Tales (Comma Press, 2016) e scritto da Dragan Todorovic, autore pluripremiato e docente di scrittura creativa all’università del Kent a Canterbury. La raccolta si ispira a The Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer sia nel contenuto sia nella forma. L’obiettivo del progetto […]

Read more
1 2 3