• 0 Items - 0,00
    • No products in the cart.

Charif Majdalani e la dimora di una società in trasformazione

Charif Majdalani nasce a Beirut nel 1960, dopo gli studi in Lettere all’Università di Aix-en-Provence torna in Libano, dove diventa prima professore di Lettere e poi responsabile del dipartimento di Lettere francesi all’Université Saint-Joseph di Beirut. Dal 2012 è presidente della Maison internationale des écrivains a Beirut. Parallelamente all’attività di insegnante, scrive per giornali francesi […]

Read more

10 cose da sapere sul Mediterraneo

Abbiamo selezionato per voi 10 cose da sapere sul Mediterraneo, fra storia e curiosità, dall’origine ed evoluzione del suo nome fino ai drammatici fatti di attualità.Tanti nomi per un solo mare1 – Il termine Mediterraneo deriva dal latino mediterraneus, che significa “in mezzo alle terre”. Ancora oggi, la sua denominazione in altre lingue termine latino […]

Read more

Ode all’anguria palestinese

A chi è capitato nelle ultime settimane di veder girare sui social dei post sull’anguria come simbolo della protesta palestinese? A noi è capitato molto spesso e la storia ci ha ovviamente incuriosito. Ci siamo quindi chiesti quanto questa storia sia veritiera.Gli anni SessantaDopo la Guerra dei Sei Giorni, nel 1967, Israele proibì l’esposizione della […]

Read more

François Beaune, viaggio nel Mediterraneo

Nato a Clermont-Ferrand nel 1978, François Beaune non è solo uno scrittore francese, ma un artista dalla personalità poliedrica, organizza mostre di arte plastica ed è stato l’ideatore del festival Du cinéma à l’envers che propone di realizzare cortometraggi a partire dai manifesti di alcuni scultori. Si è anche lanciato in una serie di progetti […]

Read more

Tahar Ben Jelloun – L’uomo saggio

Tahar Ben Jelloun nasce a Fes, il 1º dicembre del 1947. Trascorre l’adolescenza a Tangeri e compie gli studi di filosofia presso l’Università di Rabat.Intorno ai primi anni Sessanta inizia la sua carriera di scrittore e, nello stesso periodo, partecipa alla stesura della rivista Souffles, che darà voce a uno dei movimenti letterari di maggior […]

Read more

La Tunisia era quel piccolo Paese dove la vita era dolce

La Tunisia era quel piccolo Paese dove la vita era dolce, dove ogni cosa era un’occasione per cantare e ridere, in cui il sole, il mare, il pane, l’olio d’oliva e la harissa, e il bicchiere di boukha, appena scende la sera, erano il nostro denominatore comune.I miei ricordi d’infanzia – sono partita all’età di […]

Read more

Per una letteratura-mondo in francese

Il 15 marzo 2007, sul quotidiano Le Monde viene pubblicato un articolo dal titolo “Pour une littérature-monde en français”, firmato da 44 scrittori. Nell’autunno precedente, i più prestigiosi premi letterari francesi erano stati assegnati ad autori di lingua francese ma non dell’Hexagone. Una semplice constatazione è all’origine di questo articolo, un testo polemico che propone a […]

Read more

La poesia marocchina in Italia

In Marocco, e nel mondo arabo in generale, la poesia ha da sempre una posizione privilegiata tra le arti. I versi permettono infatti di esprimere appieno la musicalità della lingua araba contemporanea, che trae dal linguaggio del quotidiano e dalle lingue occidentali che hanno contribuito a quella che viene definita come la modernizzazione della poesia […]

Read more

Hassan Najmi: un intellettuale marocchino

Nato a Ben Ahmed nel 1960, Hassan Najmi studia letteratura araba all’Università Mohammed V di Rabat e continua conseguendo un dottorato di ricerca con una tesi sulla poesia orale e la musica tradizionale in Marocco. È presidente dell’Unione degli scrittori del Marocco dal 1998 al 2005 e nel 1996 fonda insieme a un gruppo di poeti […]

Read more
1 2